E’ morto il cacciatore che questa mattina, durante una battuta di caccia, è rimasto ferito nei boschi di Ferentillo. Vani i tentativi di rianimazione del personale 118, intervenuto sia con mezzi a terra che con un elicottero. L’uomo, un 50enne di Arrone, sarebbe stato colpito mortalmente da un colpo partito dal fucile di un altro cacciatore, scivolato mentre si trovavano in una zona impervia sul Colle Olivo. Il cacciatore sarebbe stato raggiunto al torace. Oltre al 118 sul posto anche vigili del fuoco, intervenuti pure con un elicottero, personale del soccorso alpino e carabinieri.