Un romeno di 40 anni, residente a Stroncone, è stato denunciato dalla polizia provinciale di Terni dopo essere stato sorpreso a raccogliere abusivamente elettrodomestici per poi ripararli e rivenderli all’estero. Il Nucleo operativo speciale, in collaborazione con la polizia ferroviaria di Terni, ha scoperto l’attività del romeno durante una serie di sopralluoghi nel territorio comunale di Stroncone per la prevenzione del traffico illecito di rame.