Tre giovanissimi, uno di venti anni e gli altri due minorenni, sono stati sorpresi dalla Polizia mentre stavano tentando di forzare la porta di un negozio di Ponte San Giovanni.

E’ accaduto intorno alla mezzanotte scorsa.

All’arrivo degli agenti il ventenne, che aveva con se arnesi da scasso nello zaino, era impegnato nel tentativo di effrazione con un grande scalpello, mentre gli altri stavano fungendo da “palo”.

I tre sono stati bloccati e condotti presso la Questura del capoluogo umbro. Il più grande è stato arrestato e gli altri due denunciati per tentato furto aggravato.