Incidente stradale, nella tarda mattina, lungo la statale Flaminia, alle porte di Narni, al bivio tra l’Ex Tiberina e l’Ortana.

Due auto, una Ford Focus, a bordo della quale c’era una famiglia residente ad Otricoli (con due bambini, uno di pochi mesi) e una Lancia Y (con il solo conducente) si sono scontrate per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri. Sul posto sono dovuti intervenire anche i Vigili del fuoco per estrarre i feriti, fortunatamente non gravi, dalle lamiere delle auto.

Il conducente la Lancia Y ha riportato un trauma addominale e la frattura di una spalla, la prognosi è riservata. Per quanto riguarda gli altri feriti non si sono invece riscontrati problemi significativi nei due bambini, un lattante e un dodicenne. In condizioni cliniche stabili sia la madre, che è ricoverata in chirurgia per fratture costali e altri traumi più superficiali, sia il padre, che ha subito un trauma alle vertebre dorso-lombari. Sono in corso gli ultimi accertamenti.

Altro incidente, questa volta nel primo pomeriggio, in via Tuderte, a Narni Scalo, dove una Fiat Bravo e una Ford fusion si sono tamponate. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto ad estrarre il conducente della Ford che era rimasto incastrato fra le lamiere contorte della sua vettura. Sia lui che il conducente della Bravo sono stati trasportati in ospedale. Le loro condizioni non destano preoccupazione.