Un 19enne cittadino somalo è stato arrestato dalla Polizia di Orvieto nell’ambito dei servizi di controllo del territorio. L’extracomunitario, fermato ieri nei pressi della stazione ferroviaria, è accusato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Gli agenti, che lo hanno sorpreso mentre stava cedendo una dose di hashish ad un giovane residente ad Orvieto, lo hanno infatti trovato in possesso di 50 grammi di sostanza stupefacente, oltre a denaro contante.

Il 19enne, nei confronti del quale è stato oggi convalidato l’arresto, è ospite presso una struttura d’accoglienza, che si trova ad Orvieto, per richiedenti asilo politico.