Grazie alle telecamere a circuito chiuso, nonostante si fosse nascosto dietro uno striscione e fosse coperto anche dalla coreografia allestita per i 90 anni della Ternana, un tifoso accusato di aver acceso e fatto deflagrare un petardo durante la partita contro il Novara giocata allo stadio Liberati sabato scorso. L’uomo è stato denunciato dalla polizia e nei suoi confronti verrà applicato il Daspo. Il tifoso, nella curva nord, ha acceso un piccolo involucro lanciandolo rapidamente oltre il fossato che è poi deflagrato provocando una nuvola di fumo.