Non c’è l’ha fatta. Il 72enne perugino che ieri aveva cercato di resistere ad un tentativo di scippo tra via della Pallotta e via dei Filosofi, a ridosso del centro di Perugia, è infatti morto questa mattina all’ospedale del capoluogo regionale dove era stato condotto. L’uomo era caduto in terra battendo la testa sull’asfalto. Sul fatto stanno indagando i Carabinieri che avrebbero fermato un nordafricano ritenuto coinvolto nell’episodio.

Analoga esperienza, ma fortunatamente con aspetti meno drammatici, anche per una 65enne che è stata rapinata di 400 euro mentre si trovava in visita al cimitero di Passignano sul Trasimeno. Sull’episodio, avvenuto intorno alle alle 8.30 di questa mattina, sono in corso indagini dei Carabinieri per individuare l’aggressore. La donna avrebbe cercato di opporre resistenza per non farsi strappare la borsa, ma sarebbe stata colpita al petto da un calcio. I sanitari dell’ospedale, dove è stata condotta per una visita di controllo, l’hanno giudicata guaribile in una quindicina di giorni.