Brillante intervento di una squadra di volontari del soccorso alpino e speleologico umbro che ha permesso il recupero di un alpinista toscano che era caduto, fratturandosi il malleolo destro, mentre faceva parte di una cordata.

Il fatto è accaduto intorno alle 11 di questa mattina in una zona davvero impervia di Gelagna Alta, in provincia di Macerata, dove la squadra umbra stava effettuando una esercitazione in falesia, una particolare tipologia di roccia.

L’alpinista ferito, che stava invece arrampicandosi nei pressi, è stato raggiunto e stabilizzato in attesa dell’arrivo di un mezzo dell’elisoccorso, proveniente da Fabriano, che lo ha condotto all’ospedale di Camerino.