E’ stato salvato grazie all’intervento di vigili del fuoco, carabinieri ed operatori sanitari un diciassettenne che oggi ha minacciato di gettarsi dal balcone di un appartamento al sesto piano di un palazzo di via XX Settembre a Terni. Il ragazzo, uno studente, ha desistito dopo una lunga trattativa con i soccorritori. Nel frattempo era stato predisposto dai pompieri, sotto all’edificio, un materasso gonfiabile e la zona era stata transennata. Il 17enne è stato, quindi, convinto ad rientrare in casa e subito dopo è stato trasportato in ospedale.