Cinque pakistani sono stati denunciati dai carabinieri di Terni per una rissa per futili motivi avvenuta nella notte tra domenica e lunedì in piazza del Mercato. I cinque asiatici, di età compresa tra 19 e 36 anni, sono venditori ambulanti in possesso di regolare licenza e sarebbero venuti alle mani proprio per una discussione legata alla loro attività lavorativa. Sono stati bloccati dai militari a corso Tacito, grazie alle numerose segnalazioni di cittadini arrivate al 112, mentre si stavano ancora picchiando violentemente. Nella colluttazione i cinque, residenti in città, hanno tutti riportato escoriazioni di vario tipo ma comunque non gravi.