Sono andati in “trasferta” a Montecastrilli, approfittando della festa di Sant’Egidio in corso, per rubare nelle auto parcheggiate nei pressi della sagra: per questo due brindisini di 37 e 38 anni, entrambi residenti a Viterbo, sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato in concorso. I militari sono riusciti a bloccare i due dopo che alla centrale operativa dell’Arma era arrivata la segnalazione di gente sospetta che si aggirava tra le auto. Le pattuglie giunte sia dalla provincia di Terni che da quella di Viterbo, hanno individuato la coppia, con indosso la refurtiva appena rubata in sei auto in sosta. I due erano stati già arrestati e denunciati per precedenti furti su auto in sosta e in abitazione, commessi in entrambe le province.