Nel fine settimana di Ferragosto i Carabinieri di Terni hanno intensificato i servizi controllando, per strada e in vari esercizi pubblici, oltre 300 persone e quasi 250 veicoli, elevando sanzioni amministrative per oltre 10.000 euro, verificando la presenza di 30 persone sottoposte a varie misure detentive nelle loro abitazioni. Il bilancio totale parla di 11 soggetti denunciati. Due automobilisti sono stati deferiti per guida in stato di ebbrezza alcoolica: un 31enne aretino disoccupato ha fatto registrare un tasso alcoolemico di quasi 0,92 gr/l mentre un 43enne operaio ternano 1,15 gr/l. Una 40enne romana disoccupata e pregiudicata è stata denunciata per minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale; un 44enne operaio pregiudicato abruzzese perché trovato in possesso di un coltello a serramanico di genere proibito, un 38enne ed un 26enne romeni pregiudicati sono stati riconosciuti quali autori di vari furti all’interno dei negozi di un centro commerciale di merce per un valore di circa 1.000 euro, un 35enne ternano disoccupato pregiudicato agli arresti domiciliari non è stato trovato a casa, un 45enne ternano disoccupato pregiudicato è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, tre individui sottoposti agli obblighi della sorveglianza speciale sono stati deferiti per inosservanza, in quanto trovati in compagnia di persone pregiudicate.