I Carabinieri di Baschi, hanno denunciato per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti un 40enne ucraino al quale hanno sequestrato 6 piantine di canapa indiana.

L’uomo, disoccupato, regolarmente residente a Perugia e con vari precedenti di polizia compreso un arresto subito a Terni nel gennaio del 2009 per il possesso di 250 grammi di marijuana, è stato fermato per un controllo stradale a Vocabolo le Macee, lungo la SP 34.

Sul sedile posteriore dell’auto della quale era alla guida, celate da un telo, sono state rinvenute 5 piantine di canapa indiana, alte dai 70 ai 90 cm circa, che il 40enne ha riferito di coltivare per uso personale. Una sesta piantina è stata successivamente rinvenuta nei pressi di un cancello di una ditta, a Vocabolo Capecchio, frazione Collelungo, dove presumibilmente l’uomo aveva prelevato le altre.