Un 31enne albanese è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Terni nell’ambito di un controllo antidroga.

L’uomo, fermato in Piazza della Pace, aveva, celato in un pacchetto di sigarette, oltre un grammo e mezzo di cocaina gia’ suddiviso in tre dosi da spacciare. Nel suo portafoglio, i militari hanno poi rinvenuto, sequestrandoli, i documenti di un 19enne romeno e di un 17enne ternano, che verranno presto ascoltati. L’ipotesi dei militari e’ che i documenti siano stati lasciati all’albanese come pegno in vista del pagamento di dosi di droga gia’ consegnate.

Giudicato e condannato stamani per direttissima, il 31enne albanese e’ stato poi accompagnato in Questura per le pratiche della sua espulsione dall’Italia.