Un 40enne italiano, di professione commerciante, è stato denunciato dalla polizia per maltrattamenti in famiglia.

Il fatto è accaduto a Bastia Umbra. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del Commissariato di Assisi, che hanno documentato la situazione filmandola per diversi giorni grazie ad alcune segnalazioni di cittadini, l’uomo avrebbe lasciata da sola per ore la madre, ultraottantenne e malata, nella sua auto parcheggiata vicino al negozio ed esposta alle più diverse condizioni climatiche.

Alla polizia ha spiegato di essere consapevole della non certo idoneita’ della sistemazione, giustificandosi, però, con il fatto che la donna non volesse rimanere a casa da sola. Per questo ha detto di aver escogitato quello che per lui era un modo per tenerla all’aperto, lasciandola seduta all’interno di un’auto parcheggiata vicino al negozio in modo da poterla controllare a vista dall’interno.