Nuova vittima, a Terni, della truffa del falso avvocato: ad essere raggirata è stata questa volta una settantottenne, che in buona fede ha consegnato al sedicente professionista, il quale ha poi fatto perdere le sue tracce, 400 euro e un orologio d’oro. L’anziana è stata contattata al telefono da un uomo che le ha parlato del figlio rimasto coinvolto in un incidente stradale. Sostenendo che se voleva evitare l’arresto doveva pagare. Il truffatore si è quindi presentato a casa della signora, vestito in doppio petto, ritirando soldi ed orologio. Quando la donna ha chiamato il figlio ha scoperto di essere stata vittima del raggiro. La polizia rinnova l’invito a tutti i cittadini di non far entrare in casa nessuno e non consegnare somme di denaro o oggetti di valore, chiamando il 113 in caso di contatti analoghi.