Erano probabilmente di provenienza furtiva i dieci quintali di rame sequestrati, intorno alle 4 di questa mattina, dalla Polizia stradale di Orvieto lungo il tratto umbro dell’Autostrada del Sole.

Il materiale si trovava all’interno di un furgone Fiat Ducato fermato per un controllo poco dopo il Casello di Fabro.

Alla vista degli agenti, i due uomini che si trovavano a bordo del mezzo sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce. Le ricerche sono ancora in corso. All’interno del mezzo sono stati rinvenuti numerosi cavi di rame tranciati che gli inquirenti ipotizzano possano essere stati rubati in zona. Ulteriori accertamenti sono comunque in corso.