Si è tolto la vita, questa mattina, a Todi, il pilota Alitalia sospeso dal servizio perché denunciato per avere sparato alcuni colpi di pistola contro una parete dopo una lite in casa avvenuta la sera della scorsa Pasqua.

Secondo le prime informazioni Maurizio Foglietti si sarebbe impiccato.

Considerato un pilota esperto, Foglietti era tra l’altro stato il comandante del volo di linea con il quale, il 14 febbraio, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva raggiunto Palermo da Roma per una visita privata.

Sul fatto stanno indagando i Carabinieri.