Colpita da un mandato di cattura europeo per truffa, una 25enne cittadina romena è stata arrestata dalla Polizia in servizio all’ufficio di frontiera dell’aeroporto umbro San Francesco di Assisi.

La donna stava tentando di imbarcarsi su un volo per Bucarest.

Dopo aver esibito un documento di identita’ del proprio paese, gli agenti hanno accertato che la giovane era ricercata e destinataria di un mandato di arresto europeo richiesto dalla Germania.

La donna, che abitualmente lavora nei night club e da tempo era regolarmente residente a Foiano della Chiana, e’ stata condotta nel carcere perugino di Capanne in attesa della decisione della Corte di appello sulla sua estradizione.