Vasta operazione anticrimine dei Carabinieri, fra Sardegna ed Umbria, per sgominare una banda criminale dedita a rapine, furti, detenzione di armi clandestine e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Importante lo spiegamento di forze messo in campo per l’occasione, con circa 130 militari di Ottana, Macomer, Bono e Citta’ Della Pieve, oltre allo Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, il Reparto squadriglie del Comando provinciale di Nuoro ed il supporto di un elicottero del Nec di Olbia.

Nove gli arresti compiuti, uno dei quali nei confronti di un minorenne, mentre quattro persone sono state indagate a piede libero. Numerose le perquisizioni domiciliari fra le province di Nuoro, Sassari e Perugia.