Guarirà in una ventina di giorni la 12enne ragazza ternana colpita alle spalle da un colpo violento sferratole da un suo compagno di classe, un ragazzo di origine senegalese regolarmente residente a Terni.

Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, all’uscita di una scuola media di Terni.

E’ stata la mamma della 12enne (che ha avvertito i Carabinieri) a bloccare il giovane aggressore che avrebbe compiuto il gesto perché la compagna indossava una collanina con un crocifisso.

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri, che non hanno preso alcun provvedimento nei confronti del ragazzo di origini africane in quanto non imputabile, l’aggressore aveva iniziato a frequentare la scuola da una ventina di giorni. e gia’ nei tre o quattro giorni precedenti l’aveva presa di mira, con insulti e altre aggressioni, sempre per via del crocifisso.