La Guardia di Finanza di Terni ha acquisito in Comune alcuni documenti relativi alle società Atc parcheggi e servizi, ex società partecipate di palazzo Spada poi passate sotto il controllo di Umbria Mobilità e in fase di liquidazione. L’indagine coordinata dalla procura è ancora in una fase iniziale, tanto che non ci sarebbero al momento persone indagate. Già nei mesi scorsi la Finanza aveva svolto delle acquisizioni, sempre sull’attività delle due società, nella sede ternana di Umbria Mobilità e nello stesso municipio.