False vendite on-line di stufe a pellet sono state scoperte dalla Polizia Postale di Terni che ha denunciato tre persone. Si tratta di un campano di 35 anni e di due quarantenni di Crotone. Secondo quanto accertato dagli agenti i tre, risultati già inquisiti, avrebbero inserito i falsi annunci di vendita su siti internet. Due ternani hanno quindi pagato le stufe senza ottenere alcunchè in cambio. Si sono così rivolti alla polizia che ha individuato i tre con indagini bancarie.