Incensurato e con un lavoro fisso, è stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina purissima: per questo un ternano di 25 anni è stato denunciato dalla polizia. La perquisizione nei confronti del giovane è scattata su segnalazione della Squadra Mobile di Roma. Oltre alla droga, il venticinquenne è stato trovato in possesso anche di alcuni accessori per il confezionamento e il taglio dello stupefacente. L’operazione rientra nell’ambito dell’attività tesa a stroncare sul nascere nuovi mercati e canali di rifornimento di droga.