La Polizia di Perugia sta indagando per risalire all’identità del malvivente solitario che questa mattina ha rapinato la filiale del Monte dei Paschi di Siena di Via della Pallotta, nel capoluogo regionale.

Il fatto è accaduto poco prima delle 12,30, quando l’uomo, forse italiano a causa del suo accento, è entrato all’interno dell’ufficio bancario. Armato di coltello e con il volto parzialmente coperto da una parrucca e occhiali da sole, ha minacciato un’impiegata per farsi consegnare il denaro prima di fuggire a piedi.

Il bottino è di circa 1.500 euro.