Ha colpito un suo conoscente con una mazza da baseball nel corso di una lite e per questo un 34enne è stato denunciato dalla Polizia di Perugia per minacce, percosse e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Il diverbio tra i due sembra fosse cominciato all’interno di un’agenzia di scommesse sportive, alla periferia del capoluogo umbro, per poi proseguire, pochi minuti dopo, nei pressi di una vicina pasticceria dove il 34enne ha colpito l’altro al bacino usando una mazza da baseball, senza gravi conseguenze.

Gli agenti di Polizia, intervenuti sul posto, lo hanno condotto in questura e denunciato.