Nei giorni scorsi era riuscito a sfuggire ai poliziotti di quartiere dopo un furto di un ciclomotore nella zona di Fontivegge. La cosa, ieri pomeriggio, non si è però ripetuta ed un turnisino 23enne, imbattutosi negli stessi agenti del giorno prima, è stato riconosciuto e denunciato, dopo un inseguimento ed una colluttazione.

Il ragazzo e’ stato anche trovato in possesso di poco meno di un grammo di eroina, di una tessera sanitaria e di una carta-socio per fare acquisti in un centro commerciale intestate ad un eugubino. Per questo è stato denunciato non soltanto per furto aggravato, ma anche di ricettazione, detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.