La Polizia sta indagando per risalire all’autore del gesto vandalico messo in atto – la notte scorsa – ai danni della sede di Spoleto della Lega Nord, la cui vetrata, per altro composta da materiale antisfondamento, è stata colpita sette volte usando un vecchio martello recuperato sul posto.

Ad accorgersi di quanto stesse accadendo e dare l’allarme alle forze dell’ordine, tra l’una e l’una e trenta della scorsa notte, sono state alcune persone che abitano nei pressi.

La sede spoletina della Lega Nord era stata inaugurata ieri pomeriggio alla presenza del Segretario nazionale Matteo Salvini.