Salito in treno senza pagare il biglietto, alla richiesta delle generalità da parte del capotreno lo avrebbe colpito con una testata al volto: per questo un senzatetto francese di 31 anni è stato denunciato dai carabinieri di Guardea. L’episodio è avvenuto a bordo del regionale veloce Roma-Firenze, all’altezza di Orte. Quando il capotreno ha chiesto al giovane le generalità per stilare la contravvenzione per il mancato acquisto del biglietto è stato aggredito. Il francese è stato quindi bloccato da un ispettore della polizia e da un maresciallo dell’Esercito che erano tra i passeggeri del treno. All’arrivo nella stazione di Attigliano è stato preso in consegna dai militari. Indosso gli sono stati trovati un paio di forbici e un coltello con lama di dieci centimetri. Il 31enne è stato denunciato per porto abusivo di armi, interruzione di pubblico servizio e violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.