Un uomo di 60 anni, residente in provincia di Milano, e’ stato arrestato ad Umbertide dai carabinieri che lo hanno trovato in possesso di circa 650 grammi di cocaina purissima dai quali sarebbe stato possibile ricavare circa 2.400 dosi.

Lo stupefacente, che una volta venduto al dettaglio avrebbe fruttato la somma di quasi 100.000 euro, era con tutta probabilita’ destinato al mercato dell’alto Tevere e di Perugia.

I dettagli dell’operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso il comando della compagnia Carabinieri di Citta’ di Castello.