I carabinieri di Città della Pieve hanno arrestato un 29enne marocchino che aveva tentato prima di rapinare e poi di abusare sessualmente di una anziana di 94 anni. Il fatto è accaduto nella zona di Castiglione del Lago. L’uomo, che e’ stato

fermato poco dopo mentre cercava di nascondersi in un capanno rurale, è un venditore ambulante, da tempo residente in provincia di Terni.

Sotto l’effetto dell’alcol, si era introdotto nell’abitazione dell’anziana. Il fortuito rientro in casa della badante dell’anziana, alla quale i sanitari hanno assegnato una prognosi di guarigine di 7 giorni, lo ha messo in fuga.

Il marocchino è stato accusato di tentata rapina, violenza sessuale e lesioni personali.