Hanno superato quota 150 le richieste di intervento giunte nelle ultime ai vigili del fuoco del comando di Terni a causa del maltempo. Il vento, anche questa mattina, continua a soffiare violentemente aggravando una situazione che già ieri era particolarmente difficile. Tra gli interventi più rilevanti, in nottata i pompieri sono stati chiamati a Narni per rimuovere alcuni rami pericolanti che rischiavano di cadere lungo la strada che porta al centro della cittadina e a Terni nella parrocchia di San Paolo a Cesure dove un albero è stato completamente sradicato dal vento finendo su un campetto. Interventi anche a piazza Corona e alla Fabbrica d’Armi, oltre che in un grattacielo di via Giandimartalo di Vitalone, sempre a Terni, dove è stata messa in sicurezza una canna fumaria al 18/o piano.