Dopo aver litigato con la compagna in strada e poi al pronto soccorso, dove entrambi erano stati portati per medicare le lievi escoriazioni riportate, avrebbe anche minacciato la donna con delle forbici chirurgiche, prima di fuggire: per questo un dominicano di 34 anni è stato denunciato dai carabinieri a Terni. Dopo la richiesta di intervento al 112, il giovane è stato bloccato a poca distanza dalla struttura ospedaliera. Una pattuglia dell’Arma era inizialmente intervenuta in via Carbonario, dove era avvenuta la lite con l’ex compagna, una connazionale di 33 anni. Entrambi sotto l’effetto dell’alcool sono stati accompagnati con un’ambulanza al pronto soccorso. Qui l’uomo si è avvicinato alla donna insultandola, minacciandola ed aggredendola verbalmente. Lo straniero è riuscito a fuggire a piedi dopo essere stato allontanato da un’infermiera che gli ha strappato le forbici rubate dal reparto e nascosto sotto il braccio. Una volta rintracciato il 34enne, come detto, è stato denunciato per il furto aggravato delle forbici e segnalato alla questura per l’inosservanza di un ordine del questore di lasciare il territorio nazionale.