Ammonta a circa 60 mila euro il bottino del furto di un intero sportello bancomat compiuto la scorsa notte da ignoti nella filiale della Banca popolare di Spoleto di via Tuderte a Narni Scalo. Verso le 2 i ladri hanno sfondato le vetrine dell’istituto usando come ariete un autocarro rubato a Frascati due giorni fa, poi abbandonato sul posto. L’intero sportello è stato poi scardinato, dopo essere stato legato e trascinato, infine caricato su un altro furgone, prima della fuga. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona, che hanno riferito di aver notato nei pressi della banca almeno tre persone, forse a volto coperto e presumibilmente di origine straniera. Indagano i carabinieri del posto e quelli del nucleo operativo della compagnia di Amelia, intervenuti con cinque pattuglie. Utili alle indagini potrebbero essere le videocamere di sorveglianza dell’istituto, che dovrebbero aver ripreso almeno i primi frangenti del furto.