La continuità di risultato e di rendimento non è una dote che appartiene alla Ternana.

E se ne è avuta una conferma ieri pomeriggio al Liberati dove la squadra di Tesser ha regalato letteralmente il primo tempo al Latina, che non aveva fatto, però, cose straordinarie anche se era passata in vantaggio con Alhassan all’11′.

Squadra lenta, impacciata senza idee di gioco anche perché il centrocampo dei pontini aveva il predominio assoluto su quello rossoverde, incapace anche di cambiare marcia con Crecco, di proporre qualcosa di positivo con Eramo, con Vitale e fazio, ieri molto impreciso.

Buona la mossa di Tesser di inserire Falletti che dava il giusto brio alla manovra  i cui effetti si notavano nella prima parte della ripresa con una sua pericolosissima azione e tiro finale con Di Gennaro, il portiere ospite, a mettere in angolo. Poi, un palo colpito da Avenatti che solo davanti al numero uno non è riuscito a concretizzare una favorevolissima occasione, propiziata da un regalo di Brosco, e che poteva cambiare l’andamento del match così come accaduto nell’incontro casalingo contro il Brescia.

Poi, l’espulsione di Falletti, somma di ammonizioni, ha spento la luce ed un solo pericolo creato fino alla fine con Avenatti che non è stato in grado di sfruttare alla meglio la bella giocata di Ceravolo.

Tutta qui la prestazione della squadra di Tesser che a fine partita si è assunta la responsabilità della scelta di aver mandato in campo Piredda. A nostro avviso la scelta non è stata poi così scandalosa, ma  l’avremmo accompagnata con l’inserimento di un centrocampista d’ordine ovvero, nell’ordine, Palumbo o Viola in considerazione della giornataccia di Eramo.

IL TABELLINO

TERNANA (3-5-2): Brignoli; Valjent, Meccariello, Popescu (26′ st Piredda); Fazio, Gavazzi, Eramo, Crecco (38′ pt Falletti), Vitale; Avenatti, Ceravolo. Allenatore: Tesser. A disposizione: Sala, Viola, Bastrini, Dugandzic, Russo, Dianda, Palumbo.

LATINA (4-3-3): Di Gennaro; Angelo, Brosco, Dellafiore, Alhassan (43′ pt Bruscagin); Valiani, Viviani, Crimi, Ristovski, Paolucci (42′ st Figliomeni), Litteri (21′ st Sowe). Allenatore: Iuliano. A disposizione: Farelli, Criscuolo, Bouhna, Talamo, Ammari, Jaadi.

ARBITRO: Minelli di Varese (assistenti Liberti e Intagliata)

RETI: 11′ pt Alhassan, 41′ st Valiani

NOTE: Espulso Falletti al 18′ st

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.