Hanno avvicinato una prostituta, l’hanno convinta a salire in auto per poi allontanarsi, picchiarla e rapinarla, abbandonandola infine in strada: per questo due ternani di 39 e 50 anni sono stati denunciati dalla polizia per rapina e lesioni in concorso. L’episodio è avvenuto venerdì, ma i due sono stati rintracciati successivamente. La prostituta, una romena di 27 anni, dopo essere stata raggiunta in via Lungonera Savoia, è stata portata dai due in viale Trieste. Quando sono fuggiti, la giovane è riuscita a chiamare il 113 descrivendo l’auto e gli aggressori agli agenti. Un’amica l’ha accompagnata al pronto soccorso. Dai successivi accertamenti la polizia è riuscita a risalire al proprietario dell’auto e al suo complice.