Sono accusati di aver rubato capi di abbigliamento del valore di circa 70 euro, due giovani di 17 e 16 anni, stranieri ma residenti in provincia di Terni, denunciati dalla Squadra Volante. Sono stati fermati oltre le casse di un grande magazzino del centro della città e gli agenti hanno accertato che avevano staccato le placche antitaccheggio dalla merce. Insieme alla denuncia è stata inviata una segnalazione al tribunale per i minorenni di Perugia. Nel corso dei controlli svolti dalla Volante, con l’aiuto del reparto Prevenzione crimine Umbria-Marche, sono stati allontanati anche due clandestini, un albanese ed un tunisino, risultati già inquisiti. Il primo, espulso in precedenza dall’Italia, è stato anche denunciato per non aver rispettato il provvedimento.