Nascondeva in casa oltre 2 etti di hascisc un tunisino di 21 anni arrestato a Terni dai carabinieri. L’attività investigativa svolta dai militari aveva portato a ritenere che il ragazzo, noto alle forze di polizia e regolarmente residente in città, fosse in possesso di un discreto quantitativo di hascisc. La sua abitazione è stata quindi perquisita e in un beauty-case ben nascosto fra i vestiti in un armadio, sono stati trovati due panetti interi di hascisc da 100 grammi ciascuno, altri 20 grammi della stessa sostanza e qualche grammo di Mdma. Il ventunenne aveva anche un bilancino di precisione e vario materiale per il taglio (fra cui due “grinder”) e il confezionamento della droga.