Lo scorso fine settimana la Compagnia di Terni, impiegando i militari di tutti i Comandi, ha messo in campo un servizio straordinario di vigilanza del territorio mirato al controllo della circolazione stradale sulle arterie principali, delle persone sottoposte a misure detentive, degli avventori dei locali pubblici e dei venditori ambulanti. I quasi 100 Carabinieri impiegati, che hanno controllato oltre 400 persone, fra cui una ventina di ambulanti ed una quarantina di soggetti agli arresti domiciliari, nonché 180 veicoli e 10 esercizi pubblici, hanno elevato 10 sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada e denunciato per guida in stato di ebbrezza alcoolica una 26enne ternana. La ragazza, che tornava da una nottata in discoteca, veniva fermata alle 4.30 di domenica in Piazza Tacito ed evidenziando un alito vinoso e difficoltà a stare in piedi, veniva sottoposta alla verifica dell’etilometro facendo rilevare un tasso abbondantemente superiore a quello consentito.