“Al ladro avresti dato anche i soldi, se te ne avesse dato il tempo”: con queste commosse parole don Fernando Benigni, parroco della chiesa di San Giovannino a Terni, ha ricordato, nel corso della messa funebre di questo pomeriggio nella chiesa, gremita, del Sacro Cuore Immacolato di Maria, Gabriella Zelli Listanti, la 69enne trovata morta martedì scorso nella sua abitazione di strada Santa Maria Maddalena. Ai funerali hanno partecipato centinaia di persone. Ha celebrato la messa il parroco di Campomicciolo don Angelo D’Andrea, il quale ha ricordato che Gabriella fino all’ultimo ha aiutato malati e anziani della parrocchia. Alla fine della cerimonia, quando la bara ha lasciato la chiesa per raggiungere il cimitero di Papigno, le campane hanno suonato a festa. Intanto, proseguono le indagini del nucleo investigativo dei carabinieri per risalire all’assassino. Ci vorrà ancora qualche giorno per avere i risultati degli accertamenti svolti dai Ris sulle tracce isolate all’interno e nei pressi dell’abitazione, mentre i militari stanno raccogliendo informazioni tra vicini e persone legate alla piccola criminalità per raccogliere altri elementi utili ad identificare l’omicida.