E’ scesa in strada scalza e con un paio di forbici in mano, minacciando il compagno durante una lite per gelosia: per questo una nigeriana, ospite insieme all’uomo in un’associazione caritatevole di Terni, è stata denunciata per minacce dalla polizia. La donna è stata bloccata nel corso dei controlli svolti in città nella fine settimana da squadra volante e reparto prevenzione crimine Umbria-Marche. Durante i controlli, in totale sono state denunciate tre persone, tra le 342 identificate (di cui 78 con precedenti penali). Sono stati inoltre fermati 63 veicoli e controllate 6 sale slot. Tra i denunciati anche un ucraino di 23 anni, residente a Terni, trovato in possesso di due piccoli dosi di hascisc in un giardino di viale Campofregoso, insieme a tre minorenni, poi riaffidati ai genitori. Un ternano di 29 anni, infine, è stato denunciato per guida senza patente, dopo essere stato fermato ad un posto di controllo in sella ad un motorino. Agli agenti ha spiegato di non avere la patente di guida per non averla mai conseguita.