La formazione che affronterà il Crotone non è stata ancora decisa dal tecnico rossoverde che è in cerca di assicurazioni per quanto concerne la condizione fisica di Stefan Popescu. Il difensore, infatti, è ancora alle prese con un forte stato febbrile e solo nella mattinata di domani Tesser farà il punto della situazione con lo staff sanitario e prenderà la sua decisione.

Se ce la dovesse fare uomini e modulo sarebbero delineati alquanto nettamente, altrimenti tutto resta difficile sia per quanto concerne gli uomini da utilizzare che il modulo con cui giocare.

Nel primo caso, quindi, la squadra anti-Crotone sarebbe formata da Brignoli; Valjent, Bastrini, Popescu; Fazio, Gavazzi, Viola, Eramo, Vitale; Avenatti, Bojinov.

In caso contrario potrebbe tornare in ballo il 4-3-1-2 tanto caro a Tesser con uno tra Piredda e Falletti dietro alle due punte.

Nella squadra rossoverde mancheranno gli squalificati Janse e Meccariello e gli infortunati Ferronetti, Masi.

Sul fronte opposto Massimo Drago sembra propenso a schierare una squadra con il 4-3-3 con Cordaz, nuovo arrivato in porta, Zampano, Dos Santos, Ferrari, Martella; Maiello, Suciu, Salzano ( Minotti ); Ciano, Torregrossa, De Giorgio.

La partita inizierà alle ore 15 e la radiocronaca verrà trasmessa da Radio Galileo a partire dalle ore 14.30.

In serata, poi, a Tele Galileo, ore 20.30, Galileo Sport con immagini, commenti ed interviste della partita contro i calabresi.