La Polizia Stradale di Terni ha effettuato – sulla viabilità ordinaria – un’attività di contrasto delle violazioni nell’ambito della campagna europea per i controlli sull’obbligo dell’assicurazione di responsabilità civile, programmata da Tispol, il network europeo delle polizie stradali. Nella mattinata odierna i controlli hanno interessato ogni tipo di veicolo. Il bilancio è di 5 infrazioni contestate per la violazione dell’articolo 193 del Codice della Strada perché i veicoli (tutti immatricolati in Italia) circolavano sprovvisti di copertura assicurativa. Di questi 3 sono veicoli destinati al trasporto di cose non superiori a 35 quintali e 2 sono vetture. Per ogni violazione contestata è prevista la sanzione amministrativa di 848 euro (entro 5 giorni è possibile pagare con la riduzione del 30% una somma di 593,60 euro) ed il sequestro amministrativo del veicolo finalizzato alla confisca.