Rapina a mano armata, nella tarda mattina odierna, all’ufficio postale di via Montelibretti a Terni. Poco prima delle 12 due uomini entrambi con il volto coperto da un casco, sono entrati nel locale e uno di loro ha esibito ad impiegati e clienti una pistola. Si sono impossessati di circa mille euro, ad una prima verifica, prima di allontanarsi e fuggire a bordo di un motorino. Non sarebbero state rilevate particolari inflessioni linguistiche nelle poche parole pronunciate dai due. Sull’episodio indagano la Squadra Volante, la Mobile e la Polizia Postale. L’ultima rapina allo stesso ufficio postale risale al 4 novembre scorso. In quel caso l’autore era stato bloccato e arrestato, sempre dalla polizia.