Alcune persone sono state denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Todi perché trovate alla guida con un tasso alcolemico superiore alla norma. Tra loro anche una operatrice sociale, oltre ad un disoccupato, due operai ed un meccanico marocchino.

I militari hanno poi denunciato un giovane disoccupato per essersi rifiutato di sottoporsi ad accertamenti sanitari per verificare se avesse assunto stupefacenti dopo che i militari avevano accertato il suo stato psicofisico alterato durante il controllo.

A tutti sono state ritirate le patenti di guida, mentre i veicoli sono stati affidati a persone di loro fiducia.