Il consiglio comunale di Terni tornerà a riunirsi anche nel periodo natalizio, nella giornata di lunedì 29 dicembre, a partire dalle ore 15, a Palazzo Spada.

All’ordine del giorno dell’ultima seduta dell’anno, la discussione di un atto d’indirizzo sulla selezione pubblica per il conferimento di due incarichi da dirigente comunale, con la richiesta di una commissione per la valutazione; la discussione sull’attività di accertamento e riscossione dei tributi minori; Imposta Comunale Pubblicità, diritti su pubbliche affissioni e del relativo servizio, Tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche; l’internalizzazione del servizio di illuminazione elettrica votiva nei sedici impianti cimiteriali comunali; la verifica sull’attuazione dell’atto d’indirizzo del consiglio comunale n. 57 del 09/09/2014 sulla gestione dell’Aviosuperficie “A. Leonardi” di Terni e sulla scelta di una nuova modalità di affidamento; l’approvazione di una proposta di modifica allo statuto di ASM Terni SpA; la relazione della Commissione Controllo e Garanzia sulla scissione della partecipata ATC SpA in “ATC Servizi SpA” e “ATC Terni SpA”, confluita in Umbria mobilità, avvenuta senza la dovuta discussione in Consiglio Comunale (art. 42 comma 2, lett e), TUEL 267/2000; la presa d’atto da parte del consiglio comunale ai sensi dell’art. 18 comma 9 LR 11/2005, della modifica della perimetrazione delle zone di rispetto per stabilimenti a rischio di incidente rilevante a seguito note Ministero dell’Interno; l’approvazione di una variante parziale al PRG Parte operativa per la zona della strada delle Querce; l’adozione di una variante parziale al PRG Parte operativa per il cambiamento di destinazione di un’area sita in Via Alfonsine, Cospea; la presa d’atto del consiglio comunale ai sensi dell’art. 18 comma 9 della LR 11/2005, della modifica alle perimetrazioni delle aree PRUSST Maratta; la discussione del regolamento per la disciplina delle rinunce di proprietà dei cani non randagi e per le riconsegne dei cani catturati ai proprietari nel Comune di Terni; la discussione delle politiche integrate per il decoro urbano ed ambientale e tutela degli animali con il regolamento per il decoro e gestione delle aree e percorsi destinati ai cani nei quartieri (aree di sgambatura); la discussione di un atto d’indirizzo sulla gestione rigorosa dei permessi per disabili ed altri permessi speciali.