Una scossa di terromoto, la più forte delle quali di magnitudo 2,6, è stata avvertita stanotte poco prima della mezzanotte lungo la valle del Topino, con epicentro – secondo quanto rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – tra i comuni di Assisi, Bastia Umbra e Valfabbrica.

Altre due scosse più lievi, di magnitudo 2,3 e 2,1, sono state registrate più tardi, rispettivamente alle 3.30 ed alle 5,24.

In nessun caso i vigili del fuoco hanno rilevato danni.

Altre scosse di terremoto, di entità massima pari a magnitudo 3, erano state rilevate nella giornata di ieri anche nell’eugubino, anche in questo caso senza che si siano registrati danni.