Per cinque anni avrebbe maltrattato e perseguitato l’ex moglie, un ternano di 47 anni denunciato al termine di un’indagine dei carabinieri di Terni. All’uomo è stata anche notificata un’ordinanza di allontanamento dall’abitazione della donna con l’obbligo di non avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dai familiari. Nei confronti dell’ex moglie il 47enne avrebbe infatti avuto comportamenti aggressivi e intimidatori, fin dal 2009. Il provvedimento è stato notificato nell’ambito dei servizi eseguiti dall’Arma dall’inizio della settimana, durante i quali sono state denunciate altre quattro persone. Si tratta di un operaio di 36 anni ternano accusato di minacce e resistenza a pubblico ufficiale per essersi opposto ad un controllo fuori da una discoteca, di una donna albanese 32enne trovata in possesso di numerosi documenti di riconoscimento e tessere sanitarie intestati ad altre persone che ne avevano denunciato lo smarrimento e di un 50enne narnese trovato alla guida in stato di ebbrezza. Infine un aquilano di 23 anni è stato denunciato per possesso abusivo di arma bianca e violazione del foglio di via obbligatorio.