Ha giocato con il cuore dimostrando di avere cuore e carattere da vendere. E’ la Ternana di Attilio Tesser che, nonostante i torti arbitrali del signor Gavillucci, il peggiore in campo, è riuscita per ben due volte a risalire la china e nel finale addirittura ha provato anche a far sua l’intera posta in palio ( 2-2 )

Il derby umbro, il numero 44 di quelli giocati a Perugia, passa quindi agli archivi con un nulla di fatto, ma con una Ternana che sembra essersi ritrovata, che da continuità ai risultati positivi e questo non è poco in considerazione delle avversità che l’hanno attanagliata in questi due ultimi mesi.

Ha pareggiato con il gol di Bojinov, nel primo tempo, e di Falletti nel secondo, davanti a 913 tifosi che hanno incoraggiato i propri beniamini in modo straordinario.

Per quanto riguarda la partita da segnalare che nel primo tempo il Perugia ha fatto meglio dei rossoverdi, ma la squadra di Tesser ha giocato un ottimo secondo tempo scontrandosi, però, con una direzione di gara davvero insufficiente. Avrebbe potuto anche farcela la compagine di Tesser anche perché il Perugia alla distanza è calato vistosamente. Del resto i ritmi del primi tempo erano stati indiavolati.

Alla fine del match i rossoverdi, con Tesser, gli altri componenti dello staff tecnico, i giocatori in panchina, i dirigenti, i sanitari e i magazzinieri hanno festeggiato a lungo sotto la curva Sud raccogliendo gli applausi dei propri sostenitori.

T4YsbtYHL5Q?list=UUa9hYs68pyB6sekHVKrf9Sg

” E’ una cosa che non mi è mai capitata-ha esclamato Tesser-parlando dell’affetto regalato dai tifosi al Curi e nella motorinata  di venerdì al momento della partenza per Perugia. Sono, però – ha detto Tesser- amareggiato perché siamo stufi di subire tutti questi torti arbitrali. Oggi il rigore fischiatoci contro è qualcosa di inaudito. Dopo 14 giornate non abbiamo battuto un rigore e ne abbiamo avuti cinque contro. Eppure qualche volta ci andiamo in area di rigore avversaria ! ”

Da segnalare che la squadra al suo ritorno a Terni è stata accolta da mille tifosi circa che l’hanno accolta con fumogeni e tanti cori di ringraziamento.

Sabato prossimo di nuovo in campo e questa volta al Liberati per ospitare una delle grandi che finora ha deluso le aspettative, ovvero il Catania.

IL TABELLINO

PERUGIA : Provedel ; Goldaniga , Giacomazzi , Comotto ; Del Prete , Verre , Fossati, Taddei , Crescenzi ; Falcinelli Parigini .

Panchina :Koprivec , Flores , Giacomazzi , Lo Porto , Lignani ,Nicco , Fazzi , Lanzafame , Perea .
Allenatore : Sig . Andrea Camplone .

TERNANA : Brignoli ; Meccariello , Bastrini , Popescu ; Fazio , Valjent , Viola , Gavazzi , Vitale ; Avenatti , Bojinov .

Panchina :Sala , Janse , Gagliardini , Palumbo , Russo , Piredda , Falletti , Ceravolo , Diop .

Allenatore : Sig. Attilio Tesser .
ARBITRO : CLAUDIO GAVILLUCCI  di  LATINA .