Rapina in villa, nella notte, a Mantignana di Corciano, nell’hinterland di Perugia.

Tre malviventi hanno fatto irruzione in un’abitazione di quattro piani scalando la grondaia. Una volta in casa, si sono diretti verso la camera dove riposavano marito e moglie, e li hanno minacciati con un fucile trovato nell’abitazione.

Tutti erano a volto coperto e l’uomo che ha parlato lo ha fatto in un italiano senza particolari accenti. Una volta impossessati di contanti e gioielli, i tre sono fuggiti.